Networking

LAN e WAN Infrastructure

Networking

Possiamo distinguere due tipologie principali: LAN (Local Area Network) e WAN (Wide Area Network), che sono entrambe alla base delle comunicazioni informatiche.

Le performance di quest’ultime sono fondamentali nello scenario tecnologico informatico attuale e soprattutto per le performace delle aziende. Per questo motivo è fondamentale progettare e configurare una rete che sia affidabile ed efficace.

Il primo elemento indispensabile della LAN è il collegamento fisico. Si tratta del cablaggio in rame o fibra ottica, fondamentale per le performance della LAN. È un componente che dura almeno dai dieci ai vent’anni e, pertanto, deve essere di ottima qualità.

RETI GEOGRAFICHE (WAN)

Le WAN (Wide Area Network) sono le reti nella quali navighiamo quando “siamo su internet”.

Le reti WAN permettono la comunicazione di sistemi informatici al di fuori della propria sede fisica e anche molto distanti tra loro. Per questo motivo vengono utilizzate le linee degli operatori pubblici di telecomunicazioni (ADSL, HDSL, ISDN, FTTC, FTTH, RADIO, 4G, ECC) con i protocolli Frame Relay, ATM, MPLS, VPN.

Le WAN possono essere anche private. In questo caso mettono in comunicazione tra loro diverse reti LAN della stessa azienda, consentendo alle filiali o dipendenti remoti di accedere al Data Center aziendale, oppure a servizi in Cloud.

 

LAN e WAN Infrastructure

Wireless Infrastructure

Network Management

Network Assessment

Le WAN aziendali consentono alle organizzazioni di adottare la mobilità, centralizzare l’infrastruttura IT, migliorare la produttività e facilitare la crescita aziendale. Svolgono un ruolo fondamentale nel modo in cui i dipendenti lavorano e comunicano, forniscono servizi ai clienti e completano le attività Business-Critical, rendendo essenziali la disponibilità, l’affidabilità e la sicurezza della rete.

Tuttavia, poiché l’innovazione tecnologica è sempre crescente e le aziende sono sempre più esigenti di prodotti di qualità, efficienti ed efficaci, sono nate nuove soluzioni e configurazioni dell’architettura WAN evolvendosi nella tecnologia SD-WAN (Software Defined WAN).

Il consolidamento delle applicazioni Cloud-Based Saas sta cambiando il mercato riducendo l’efficacia dei Data Center tradizionali. Le aziende distribuite su più sedi, centrali e localli, tendono ad avere una maggiore agilità con questo nuovo modello di servizio basato su applicazioni on demand.

Le esigenze di connettività in ambito aziendale si sono evolute fino a un livello tale da non consentire più ai responsabili di rete di coprire tali necessità unicamente con servizi privati VPN o di MPLS per collegare filiali o data center.
La tecnologia SD-WAN (Software Defined WAN) permette di creare reti ibride, che integrano molteplici tecnologie di accesso, compresi i servizi di rete Internet e il Routing dinamico, e che consentono di disporre in tempo reale della prima connessione utile.

La funzionalità chiave delle SD-WAN è quella di consentire alle aziende di creare WAN con prestazioni più elevate utilizzando la rete Internet a basso costo, con la possibilità di sostituire le più costose tecnologie di connessione private come MPLS.
Una architettura di rete geografica SD-WAN (Software Defined WAN) facilita la gestione ed aumenta le prestazioni di una WAN scomponendo l’hardware e il software in due componenti separate.

Il concetto è simile alla tecnologia di Virtualizzazione dei Data Center.

Un controller centralizzato che gestisce le regole di Routing e priorità di traffico e dei router periferici con appliance di virtualizzazione è quindi in grado di gestire il “network-overlay” e le policy in modalità “Application-Level“.